NEEDLING – DERMAROLLER

E’ un dispositivo medico, sterile e monouso per garantire la massima sicurezza al paziente, mediante il quale si esegue la tecnica di Micro-needling (microperforazione cutanea).

Qual è il meccanismo di azione del DERMAROLLER?

Il processo fisico è piuttosto complesso ma il meccanismo è, in realtà, molto semplice. Il principio del micro-needling effettuato con DERMAROLLER consiste nello sfruttamento della naturale capacità di auto-guarigione dell’organismo. L’organismo reagisce all’introduzione di microaghi, come reagirebbe a qualsiasi altro oggetto che penetra la cute. La differenza è nella dimensione dell’oggetto, il micro-ago. L’inserimento di sottili aghi chirurgici  nella cute (appositamente progettati) stimolano la proliferazione di nuove cellule. La missione finale di tali cellule è di produrre nuovo collagene che, integrandosi con quello esistente nell’epidermide, inizia un processo di riempimento/ristrutturazione naturale dando alla cute maggiore spessore e tono ed avviandola ad una completa rigenerazione con un netto miglioramento della trama, della tonicità, della luminosità e della compattezza cutanea. Il trattamento di microneedling con DERMAROLLER promuove anche una neoangiogenesi (formazioni di nuovi capillari sanguigni), fornendo maggiori quantità di ossigeno alle cellule degli strati superficiali della pelle.

Quali sono le indicazioni del DERMAROLLER?

Cicatrici post-acneiche o post-chirurgiche, ipertrofiche e atrofiche, rughe al labbro superiore e intorno agli occhi, foto-invecchiamento (danni da sole), smagliature dopo la gravidanza, smagliature di recente data, esiti di ustioni, pori dilatati, comedoni, microcisti cutanee, squilibri della produzione del sebo; è, inoltre, coadiuvante nel trattamento contro la perdita o diradamento dei capelli e coadiuvante nei trattamenti per combattere gli inestetismi cutanei (PEFS – cellulite, ipotonie, pelle asfittica, ecc).

Come avviene la seduta per il trattamento con DERMAROLLER?

Per poter effettuare un buon trattamento Needling si consiglia un’anestesia topica. Il protocollo Victoria Medical Center prevede una buona preparazione cutanea a domicilio, prescritta dal medico, l’applicazione di un gel anestetico in occlusione per 30-40 minuti prima del trattamento ed, infine, il needling.

Quante sedute occorrono per ottenere buoni risultati?

Il numero delle sedute dipende dalle condizioni cutanee iniziali e dall’obiettivo che si vuole raggiungere. In generale occorrono tre trattamenti eseguiti a distanza di due-tre mesi l’uno dall’altro.

Guarda di piùhttps://victoriamedicalcenter.it/gallery/