RIMODELLAMENTO PUNTA DEL NASO

Questo intervento consiste in una Rinoplasatica in forma parziale che prevede il solo rimodellamento delle cartilagini, senza cioè la necessità di fratturare il setto nasale. Questa tecnica ha il vantaggio di non prevedere l’applicazione di bendaggi o tamponi, ma solo dei cerotti che verranno rimossi durante la visita di controllo, che avverrà dopo circa una settimana. L’intervento viene eseguito in chirurgia ambulatoriale, in anestesia locale o con una blanda sedazione; la durata è di circa 40/50 minuti. Ad un’ora dall’intervento il paziente potrà già tornare a casa con le prescrizioni del chirurgo. Il decorso post operatorio è poco importante; già il giorno successivo, infatti, il paziente potrà riprendere le normali attività lavorative e sociali.

Con una rinoplastica parziale si possono correggere diversi inestetismi che riguardano la punta del naso, ad esempio se troppo grossa, a patata, cadente, etc.  a volte si può agire sulla correzione con soli punti di sutura che uniscano le cartilagini, altre volte è invece necessario inserire degli innesti che diano sostegno e definizione alla punta. In molti casi, per ottenere un naso armonioso si deve variare l’inclinazione della punta, sollevandola ed aumentando l’angolo naso-labiale.

Tutte le modifiche della punta nasale si ottengono modellando le cartilagini alari. Queste strutture di sostegno danno la forma alla punta e garantiscono la normale respirazione nasale. In casi più rari si deve intervenire anche sulle cartilagini delle narici per ridurre una loro eccessiva sporgenza laterale o sulle narici stesse per restringerle o renderle meno evidenti.

Guarda la gallery: https://victoriamedicalcenter.it/gallery/